Skip to content Skip to footer

Dalla prigione alla libertà

La storia di Francisco Xavier

7.00

Informazioni aggiuntive

Autore

Francisco Xavier

Pagine

135

Categorie , , Product ID: 21011

“Quando entrai in carcere non avevo nulla, vivevo in strada, ormai, e fu così anche quando fui scarcerato. Ritornai a drogarmi, anche se in realtà non avevo mai smesso. La droga circola anche in carcere, solo che è più rischiosa”. Dio aveva, però, già posto il Suo sguardo su di lui; sapeva che Francisco un giorno lo avrebbe accettato nel suo cuore, e non aveva permesso che gli accadesse nulla di male. La sua vita è infatti un miracolo, ha dichiarato lo stesso Francisco. In carcere tutti quanti, anche chi era affetto da una malattia infettiva, usavano la stessa siringa per iniettarsi la droga. C’era chi era sieropositivo, chi aveva la tubercolosi, ma nonostante tutto lui non fu mai contagiato.Vivendo nelle strade, necessitava di aiuto e di cibo, per questo quando ricevette un volantino che pubblicizzava il progetto che avrebbe cambiato la sua vita, decise, dopo aver esaurito tutte le sue risorse, di recarsi al centro.“Dio non cerca persone perfette, altrimenti nessuno si salverebbe; credo che ci sia chi in carcere possa essere riabilitato. Nella mia vita non c’erano molte possibilità, avevo fatto scelte sbagliate. Ma lui mi ha salvato”.

Condividi su: